Salute e benessere: il ruolo della nutrizione

December 28, 2023

Health and Wellness: The Role of Nutrition

Salute e benessere, il ruolo della nutrizione

Basta un solo dato per dimostrare il legame tra salute, benessere e nutrizione: secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, una dieta equilibrata aiuta a prevenire il rischio di un terzo dei casi di cancro e malattie cardiovascolari. Al contrario, un'assunzione nutrizionale scorretta nel lungo termine rappresenta un fattore di rischio da non sottovalutare.

Il cibo deve fornire all'individuo il contributo necessario per il soddisfacimento delle funzioni fisiologiche, il rinnovo delle cellule e dei tessuti, oltre all'energia per svolgere le normali attività quotidiane. In breve, mangiare deve farci sentire bene.

Ecco perché è essenziale prendersi cura dei nostro organismo, a cominciare da ciò che mangiamo, e una dieta equilibrata, completa di tutti i nutrienti essenziali, è un passo importante verso il benessere. Allo stesso tempo, è fondamentale acquisire buone abitudini fin dall'infanzia e mantenerle per tutta la vita.

Il legame tra Nutrizione e Salute

Il cibo ha sempre avuto un ruolo importante nella storia dell'umanità: ha guidato lo sviluppo di molti settori dell'economia, ha permesso di migliorare le condizioni di vita di intere generazioni e ha contribuito a combattere molte malattie che un tempo erano letali.

D'altro canto, oggi il cibo è anche legato a una delle piaghe più gravi dell'umanità, quella della fame nel mondo che colpisce un gran numero di paesi in tutto il globo.

Nell'Occidente, anche se le popolazioni stanno iniziando a prestare maggiore attenzione alle abitudini alimentari salutari, spesso le linee guida fornite dalle autorità sanitarie vengono trascurate e si adottano stili di vita poco salutari accompagnati da diete scadenti, addirittura dannose per la salute. Ciò, come è stato ampiamente dimostrato, porta allo sviluppo di numerose patologie, alcune anche fatali.

Approfondiamo questo argomento e cerchiamo di capire come il legame tra salute, benessere e nutrizione influisce profondamente sulla vita di un individuo.

Cibo e benessere: perché mangiare in modo sano

L'Istituto Superiore della Sanità ci ricorda quali benefici psicofisici possa portare una corretta alimentazione. È essenziale adottare uno stile di vita regolare e una dieta equilibrata già dalla fase prenatale e dell'infanzia: ciò consente lo sviluppo armonioso del bambino, facilita l'apprendimento e lo aiuta a diventare un individuo sano, attivo e produttivo.

Ovviamente, una dieta equilibrata deve essere accompagnata da un'attività fisica frequente che aiuti a mantenere il corpo del bambino in forma e la mente più serena, evitando i pericoli legati a uno stile di vita sedentario e che si traducono in rapporti conflittuali con il proprio corpo.

Il legame tra salute, benessere e nutrizione si manifesta principalmente nel fatto che mangiando dobbiamo essere in grado di mantenere il nostro sistema immunitario forte e proteggerci da malattie come l'obesità, il diabete, l'ipertensione e alcune forme di cancro. Mangiare in modo sano significa proprio questo.

Cibo e benessere: quali alimenti non dovremmo mai tralasciare

Una dieta equilibrata è un regime in cui non manca alcun elemento indispensabile allo sviluppo e al funzionamento dell'organismo. Ciascun nutrimento deve fare la sua parte, ed è importante che i principali gruppi di nutrienti siano presenti ogni giorno.

Non è un caso che le autorità sanitarie sottolineino che una dieta corretta include cereali, frutta e verdura, latte, legumi, carne e acqua. Tutti ingredienti caratteristici della dieta mediterranea da cui attinge la cucina italiana.

I cereali sono importanti perché rappresentano la principale fonte di carboidrati, ovvero energia per il corpo. Quindi, non rinunciare mai a pane, pasta e riso (che provengono da grano, mais, avena e altri cereali), ma è meglio preferire quelli fatti con farine integrali e, poiché sono ricchi di zuccheri, è bene controllarne le quantità.

Frutta e verdura sono elementi essenziali perché facilitano molte funzioni fisiologiche del corpo. Inoltre, il loro contributo è notevole: contengono fibre, importanti per facilitare la digestione, ma anche vitamine, sali minerali e acqua.

Il latte è uno dei cibi più completi in esistenza e è fondamentale per lo sviluppo della struttura ossea dell'individuo; quindi, è indispensabile che sia presente nella dieta dei bambini. I formaggi e gli altri prodotti lattiero-caseari rappresentano una tentazione gustosa a cui noi italiani facciamo fatica a resistere. Tuttavia, con il formaggio non bisogna esagerare, poiché è una fonte di grassi. È meglio scegliere formaggi a basso contenuto di grassi e bere latte scremato.

Le proteine hanno molte funzioni per il corpo umano: ad esempio, facilitano l'assorbimento di alcuni componenti essenziali come gli antiossidanti, contribuiscono alla costruzione di parti intere del corpo e forniscono energia (anche se in modo diverso rispetto ai carboidrati). Va specificato, tuttavia, che con le proteine, l'assunzione non dovrebbe essere eccessiva: se non vengono digerite correttamente, possono accumularsi nel corpo e, nel lungo periodo, diventare dannose per alcuni organi.

Le proteine si trovano nei legumi, nel pesce, nelle uova e nella carne. Invece di carne rossa, ricca di colesterolo e grassi saturi, è meglio preferire una porzione di pesce, che è un'ottima fonte di omega 3.

Infine, arriviamo all'elemento più importante della vita: l'acqua. Siamo fatti al 70% di acqua, il che spiega perché l'acqua è essenziale per il corretto funzionamento di molte funzioni del corpo umano. Ci permette di eliminare le tossine, idratare i tessuti, digerire e trasportare nutrienti. Fondamentalmente, bere abbondantemente ci permette di mantenere tutti gli organi e sistemi del nostro corpo in perfette condizioni e di rimanere giovani più a lungo.

Salute, Benessere e Nutrizione secondo gli Italiani

Negli ultimi anni, sembra che la sensibilità dei nostri connazionali verso l'autenticità del cibo, l'origine degli ingredienti e il contributo nutrizionale fornito da ciascun prodotto sia cresciuta. Questa attenzione è accompagnata dall'adozione di uno stile di vita più corretto, a cominciare dalla pratica regolare di allenamenti e esercizio fisico.

Tutto ciò emerge da una ricerca condotta nel 2020 da Doxa per Food. Come riportato da AdnKronos, l'attenzione verso una dieta sana porta il 66% dei rispondenti a controllare le etichette alimentari, più del 70% ad evitare grassi e più del 50% a preferire prodotti a base di ingredienti e materie prime locali, orientandosi verso il biologico.

La stessa ricerca ha evidenziato che l'80% degli italiani fa sport e, tra questi, quasi il 30% lo fa almeno quattro volte a settimana, mentre il 53% lo fa da una a tre volte. Solo il 12% dei intervistati non fa alcun tipo di sport.

I valori nutrizionali degli insetti: perché mangiare insetti è salutare

Fino a questo momento, abbiamo capito quanto sia stretto il legame tra salute, benessere e nutrizione e quanto sia fondamentale una dieta equilibrata per un corpo sano. Mangiare una dieta equilibrata implica l'assunzione di cibi completi, genuini e ricchi di molti elementi essenziali per il corpo. Come riconosciuto da molti, a cominciare dalla FAO, il consumo di insetti e prodotti a base di insetti fornirebbe al corpo molte sostanze preziose per aiutarlo a funzionare. Ecco perché ci sono molti che sostengono la necessità che gli insetti facciano parte delle nostre abitudini alimentari il prima possibile.

I valori nutrizionali degli insetti sono notevoli. Essi contengono:

  • Una quantità significativa di proteine complete, più utili e più salutari rispetto a quelle trovate in manzo e maiale.
  • Una buona quantità di fibre, che aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue. Tra queste, la chitina insolubile, un prezioso alleato contro virus e allergie.
  • Un notevole apporto di grassi insaturi, "buoni", che aiutano a abbassare il colesterolo.
  • Minerali essenziali per la crescita e il funzionamento del corpo, come potassio, sodio, zinco, fosforo, rame, manganese e ferro.
  • Vitamine fondamentali come quelle dei gruppi A, B, C, D, E, K, utili per il rinnovamento cellulare, la manutenzione dei tessuti e la coagulazione del sangue.

Coloro che desiderano fare un regalo al proprio corpo prendendosi cura del proprio benessere psicofisico attraverso una dieta sana possono dare un'occhiata al sito web di 21bites. Oltre a trovare un buon numero di ricette da provare, sul portale è possibile acquistare molti prodotti sani, sicuri e gustosi a base di insetti commestibili, come snack, pasta, crackers, dolci e integratori.





Interessanti nel Blog

Chitin: Debunking the Myths and Embracing a Nutritious Ingredient
Chitina: fake news su un nutriente prezioso

February 06, 2024

La chitina, un polisaccaride presente naturalmente negli esoscheletri di crostacei, insetti e alcuni funghi, ha da sempre affascinato sia gli scienziati che gli appassionati di cucina. Sebbene il suo potenziale come fonte alimentare sostenibile e nutriente sia riconosciuto da decenni, preoccupazioni sulla sua sicurezza e digeribilità ne hanno limitato l'adozione diffusa. Tuttavia, negli ultimi anni, la ricerca scientifica ha fatto luce sulle proprietà della chitina, smentendo molti dei miti che circondano questo ingrediente unico.

Continua a leggere

Reconsidering our diet for a sustainable future
Dobbiamo cambiare abitudini alimentari per un futuro più sostenibile

January 22, 2024

Esplora il motivo per cui dovremmo tutti riconsiderare la nostra dieta in un mondo in crescita demografica e le implicazioni ambientali del consumo di proteine animali. Scopri come scelte consapevoli possono contribuire a un futuro sostenibile.

Continua a leggere

Why we stopped eating insects in Europe (and why we should start doing it again)
Perché abbiamo smesso di mangiare insetti in Europa (e perché dovremmo ricominciare)

January 10, 2024

Continua a leggere