Insetti commestibili: alimento per sportivi!

May 14, 2018

Edible insects: real sports food!

Lo sport spinge il nostro corpo al limite. Indipendentemente dall’obiettivo, dobbiamo mangiare prima di qualsiasi allenamento. Il corpo, infatti, ha bisogno di energia per fare attività fisica. Ma è altrettanto importante mangiare al termine dell’allenamento per ripristinare le energie.

Un’alimentazione sana è fondamentale quando si fa sport. E quando alimentazione e attività fisica vanno di pari passo si ottengono i risultati migliori. Cosa mangiare? Dovreste provare gli insetti. L’entomofagia, il regime alimentare che prevede di mangiare insetti, ha attirato l’attenzione di molti sportivi e appassionati di fitness, quindi perchè non provare?

Gli alimenti a base di insetti sono tra le migliori fonti di proteine al mondo

La funzione delle proteine nello sport

Chi fa sport deve deve mantenere elevato l'apporto proteico nella propria alimentazione. Questo perchè le proteine aiutano a riparare le fibre muscolari dopo l’allenamento, fornendo ai muscoli gli amminoacidi di cui necessitano per ricostruirsi. Le ricerche dimostrano che un’alimentazione ricca di proteine favorisce la resistenza. Fidatevi della scienza.

Gli insetti sono ricchi di proteine

Da un punto di vista nutrizionale, gli insetti commestibili contengono elevate quantità di proteine. Si tratta di un contenuto di proteine grezze che varia tra l’8% e il 70% della massa secca (la percentuale dipende principalmente dal tipo di insetto e dallo stadio di sviluppo). Valori che fanno impallidire le fonti tradizionali di proteine, quali manzo, maiale e pollo.

Ad esempio, una bistecca fatta con 100 grammi di grilli contiene 60 grammi di proteine rispetto ai 20 grammi forniti da una bistecca fatta di 100 grammi di carne di manzo. Senza contare che gli insetti sono poveri di grassi, quindi aiutano a restare in linea.

I migliori insetti da mangiare

Ecco gli insetti da introdurre nella nostra dieta quotidiana:

· Mosche domestiche
· Grilli domestici
· Mosche soldato nere · Coleotteri
· Vespe
· Formiche
· Api
· Termiti

Tutti questi insetti possono essere acquistati online e producono numerosi benefici nutrizionali. I ricercatori dell’Università di Oxford sostengono infatti che gli alimenti a base di insetti sono più salutari e contengono vitamine e acidi grassi di alta qualità. I ricercatori del Kings College di Londra invece hanno scoperto che gli insetti sono una grande fonte di minerali quali ferro, zinco e calcio. Per quanto riguarda la biodisponibilità, cioè quanto il corpo umano riesce ad assorbire, tutti i test effettuati hanno avuto esiti positivi.

Cocktail a base di insetti

Mangiare insetti forse non vi farà vincere una medaglia d’oro, ma di certo migliorerà le vostre prestazioni. Senza acqua però i nutrienti degli insetti non vengono trasportati nel corpo e quindi non produrrano energia. Prima di mangiare la vostra razione di insetti, perchè non concedervi un drink speciale? Ad esempio un gin fatto con formiche rosse o un cocktail a base di brandy, crema di cacao e polvere di insetti? Oppure potreste aggiungere farina di grillo nel vostro frullato preferito.

Insomma, gli insetti sono la risposta alle vostre preoccupazioni alimentari.

Novità nelle barrette energetiche: farine a base di insetti

Fare un pieno di energia con le barrette energetiche

La gente acquista barrette proteiche per migliorare le proprie prestazioni. Si tratta di barrette ad alto contenuto di grassi, proteine e carboidrati che vengono spesso utilizzate quando si ha bisogno di energia ma non si ha il tempo di consumare un pasto vero e proprio. Oggigiorno sono molte le aziende che producono barrette energetiche usando farine a base di insetti. L’idea di utilizzare le proteine degli insetti nelle barrette è in qualche modo rivoluzionaria e sta trasformando radicalmente l’alimentazione sportiva.

La farina viene ricavata da insetti essiccati e tritati. Nulla viene aggiunto al composto, è tutto naturale al 100%. Sono molte le persone che stanno iniziando ad utilizzare questa farina in cucina, aggiungendola ad esempio a frullati e torte e per preparare barrette energetiche fatte in casa.

Le barrette energetiche a base di insetti solo deliziose

Ma queste barrette aiutano davvero a migliorare le proprie performance sportive? Certamente. I triatleti, così come gli appassionati di fitness, consumano molte barrette energetiche nell’arco della giornata. L’atleta Marcus Leach ne è un esempio e sostiene che mangiare insetti lo ha aiutato a sviluppare un fisico asciutto. Non possiamo fare altro che credergli.

Dovremmo dunque integrare la nostra dieta con barrette energetiche a base di insetti?

La risposta è sì. Si tratta di snack nutrienti e con un ottimo sapore. Ci sono aziende che producono deliziose barrette energetiche utilizzando ingredienti quali cacao, mandorle, cocco e naturalmente farina di insetti. E sono buonissime. Ma se pratichi sport il sapore è una questione secondaria.

Inoltre, le proteine contenute nelle barrette energetiche a base di insetti sono più ecosostenibili. Non c’è bisogno di usare erbicidi o pesticidi e il processo produttivo non lascia alcuna traccia di sostanze chimiche o metalli pesanti.

L’entomofagia sta crescendo rapidamente in Europa e presto gli insetti diventeranno un elemento fondamentale della nostra alimentazione.




Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di essere mostrati.