3 domande sugli insetti commestibili

July 05, 2017

3 questions about eating insects

GLI INSETTI SONO UN ALIMENTO?

Questa è probabilmente la prima domanda che viene in mente cliccando su questo sito: gli insetti sono un alimento?
Li abbiamo sempre visti come creature sporche e fastidiose, e quando ne troviamo uno l'ultima cosa che vogliamo è quello di prenderlo e metterlo in bocca. Questo è dovuto al fatto che quell'insetto non è un alimento. Esattamente per lo stesso motivo per cui vedendo una mucca al pascolo non abbiamo la voglia di darle un morso, né di darlo ad una carota ancora sporca di terra.
Il cibo deve essere preparato a diventare un prodotto alimentare reale: lavato, sbucciato, cotto ... è chiamata trasformazione dei prodotti alimentari. Gli insetti devono essere allevati seguendo precise norme igieniche e quindi sono sottoposti a processi come essiccazione, arrostimento o macinatura a seconda dello scopo; di conseguenza diventano ingredienti a base di insetti, che possono essere utilizzati per preparare gustosi prodotti alimentari.
CHE SAPORE HANNO GLI INSETTI?
Tutti gli insetti hanno un sapore diverso, e questo dipende anche dalla preparazione. In ogni caso, formiche e termiti hanno un sapore dolce e quasi di nocciola, mentre i coleotteri somigliano al pane integrale. Le larve di coleotteri che distruggono il legno sembrano punta di petto con la pelle, grilli e cavallette sanno di noci. Le larve di libellula e altri insetti acquatici hanno gusto come di pesce (sorpresi?) e gli scarafaggi assomigliano ai funghi, quelli col dorso a strisce alle mele, le vespe ai pinoli, i millepiedi al mais crudo, i bruchi di falene alle aringhe.
E se senti come di meritare qualche piccolo vizio, la cocciniglia sa di patate fritte, le uova notonetta di caviale, i vermi della farina di pop-corn e i buffalo-worms di pancetta*. Non male, vero?
PERCHE' DOVREMMO INSERIRE GLI INSETTI NELLA NOSTRA DIETA?
Perché sono una fonte eccezionale e non sfruttata (dal mondo occidentale!) di sostanze nutritive e possono essere utilizzati per preparare gustosi prodotti alimentari.
Sono anche molto sostenibili da produrre: la maggior parte degli altri alimenti proteici costano moltissimo al nostro ambiente, con gli insetti commestibili al contrario si può contribuire a salvare le preziose risorse del pianeta.
Qui su 21Bites serviremo pillole facilmente digeribili sulle proprietà nutrizionali degli insetti. Rimani aggiornato!

*J. Ramos-Elorduy, Creepy Crawly Cuisine: The Gourmet Guide to Edible Insects, Park Street Press, South Paris, 1998.




Interessanti nel Blog

Chitin: Debunking the Myths and Embracing a Nutritious Ingredient
Chitina: fake news su un nutriente prezioso

February 06, 2024

La chitina, un polisaccaride presente naturalmente negli esoscheletri di crostacei, insetti e alcuni funghi, ha da sempre affascinato sia gli scienziati che gli appassionati di cucina. Sebbene il suo potenziale come fonte alimentare sostenibile e nutriente sia riconosciuto da decenni, preoccupazioni sulla sua sicurezza e digeribilità ne hanno limitato l'adozione diffusa. Tuttavia, negli ultimi anni, la ricerca scientifica ha fatto luce sulle proprietà della chitina, smentendo molti dei miti che circondano questo ingrediente unico.

Continua a leggere

Reconsidering our diet for a sustainable future
Dobbiamo cambiare abitudini alimentari per un futuro più sostenibile

January 22, 2024

Esplora il motivo per cui dovremmo tutti riconsiderare la nostra dieta in un mondo in crescita demografica e le implicazioni ambientali del consumo di proteine animali. Scopri come scelte consapevoli possono contribuire a un futuro sostenibile.

Continua a leggere

Why we stopped eating insects in Europe (and why we should start doing it again)
Perché abbiamo smesso di mangiare insetti in Europa (e perché dovremmo ricominciare)

January 10, 2024

Continua a leggere